ECOGRAFIA PENE

Posted on 5 luglio 2016 with 0 comments

Preparazione all’esame
L’esame non necessita di alcuna preparazione specifica.
* È sempre consigliabile portare con sé gli esiti di eventuali esami già eseguiti.

Descrizione dell’esame
L’Ecografia del Pene è indicata in alcune condizioni cliniche come la presenza di calcificazioni, incurvamento abnorme, alterazioni di struttura; una prima valutazione viene effettuata in condizioni basali e solo in casi particolari verrà indotta l’erezione farmacologica che permette di studiare le varie fasi dell’erezione, la presenza di eventuali anomalie e le patologie che le possono sostenere.
Il Medico Radiologo spalma un gel conduttore sulla superficie cutanea del pene, quindi, muovendo la sonda, studia e registra le immagini più rappresentative.
L’Ecografia richiede circa 15 minuti,

Controindicazioni
Non esistono controindicazioni.

Leave a comment