Ictus_5

ECD Tronchi sovraortici

Posted on 5 luglio 2016

Preparazione all’esame
Non è necessaria preparazione specifica.
* È sempre consigliabile portare con sé gli esiti di eventuali esami già eseguiti.

Descrizione dell’esame
Permette di studiare la morfologia dei vasi (pervietà e calibro), riconoscere le lesioni aterosclerotiche (placche), il conseguente grado di stenosi e il loro evolversi e viene effettuato per escludere la presenza di trombosi venose.
L’ecocolordoppler TSA viene richiesto dagli specialisti per l’inquadramento di un paziente a seguito di ictus o TIA, attacco ischemico transitorio, e per la diagnosi di aneurisma. Viene utilizzato anche per lo screening di pazienti con fattori di rischio cardiovascolare. L’esame dura in media 15 minuti.

Controindicazioni
Non ci sono controindicazioni.