ECOGRAFIA TRANSVAGINALE

Posted on 5 luglio 2016 with 0 comments

Preparazione all’esame L’esame non necessita di alcuna preparazione specifica. * È sempre consigliabile portare con sé gli esiti di eventuali esami già eseguiti. Descrizione dell’esame È un esame che consente di visualizzare la morfologia e lo stato di salute degli organi genitali interni femminili. Permette anche di diagnosticare le patologie benigne e maligne dell’ovaio, le […]

ECOGRAFIA TESSUTI MOLLI

Posted on with 0 comments

Preparazione all’esame L’esame non necessita di alcuna preparazione specifica. * È sempre consigliabile portare con sé gli esiti di eventuali esami già eseguiti. Descrizione dell’esame L’ecografia dei tessuti molli viene eseguita per lo studio dei linfonodi benigni (di tipo reattivo-infiammatorio) e neoplastici (es. metastasi, linfomi, ecc.) inguinali, ascellari e del collo. Altre indicazioni classiche sono […]

ECOGRAFIA SURRENALE

Posted on with 0 comments

Preparazione all’esame L’esame non necessita di alcuna preparazione specifica. * È sempre consigliabile portare con sé gli esiti di eventuali esami già eseguiti. Descrizione dell’esame L’Ecografia Surrenale permette di evidenziare anche piccole lesioni all’interno del tessuto delle ghiandole surrenali, chiamate così perché poste sopra i reni. Le eventuali lesioni possono essere di natura benigna o […]

ECOGRAFIA SCROTALE

Posted on with 0 comments

Preparazione all’esame Non è necessaria alcuna preparazione. * È sempre consigliabile portare con sé gli esiti di eventuali esami già eseguiti. Descrizione dell’esame L’ecografia testicolare (scrotale) è un esame diagnostico non invasivo che utilizza gli ultrasuoni per “vedere” e studiare l’apparato genitale maschile. Serve a individuare patologie quali il varicocele, dilatazione delle vene testicolari, con […]

ECOGRAFIA SPLENICA

Posted on with 0 comments

Preparazione all’esame Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 8 ore. È concesso soltanto il consumo di acqua non gassata, caffè , the, anche zuccherati. * È sempre consigliabile portare con sé gli esiti di eventuali esami già eseguiti. Descrizione dell’esame Ecografia Splenica serve per verificare e valutare la presenza di un’eventuale […]

ECOGRAFIA RENALE BILATERALE

Posted on with 0 comments

Preparazione all’esame L’esame non necessita di alcuna preparazione specifica. * È sempre consigliabile portare con sé gli esiti di eventuali esami già eseguiti. Descrizione dell’esame L’Ecografia Renale permette di valutare la morfologia e le dimensioni dei reni e di individuare la presenza di eventuali patologie organiche, quali malformazioni, cisti, tumori, calcoli. Il Medico Radiologo spalma […]

ECOGRAFIA PROSTATICA

Posted on with 0 comments

ECOGRAFIA PROSTATICA Preparazione all’esame È necessario presentarsi all’esame con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame. * I pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche dovranno chiedere in merito al proprio Medico curante. È sempre consigliabile portare […]

ECOGRAFIA PENE

Posted on with 0 comments

Preparazione all’esame L’esame non necessita di alcuna preparazione specifica. * È sempre consigliabile portare con sé gli esiti di eventuali esami già eseguiti. Descrizione dell’esame L’Ecografia del Pene è indicata in alcune condizioni cliniche come la presenza di calcificazioni, incurvamento abnorme, alterazioni di struttura; una prima valutazione viene effettuata in condizioni basali e solo in […]

ECOGRAFIA PANCREATICA

Posted on with 0 comments

Preparazione all’esame Per poter effettuare l’Ecografia Pancreatica è molto importante che il paziente osservi il digiuno nelle 8 ore precedenti. Può essere utile una dieta leggera e povera di scorie per ridurre al minimo la distensione del colon. È concesso bere acqua naturale. * I pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche dovranno chiedere […]

ECOGRAFIA OVARICA

Posted on with 0 comments

Preparazione all’esame Si raccomanda di non urinare almeno un’ora prima dell’esame e di bere un litro e mezzo litro di acqua mezz’ora prima. * I pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche dovranno chiedere in merito al proprio Medico curante. È sempre consigliabile portare con sé gli esiti di eventuali esami già eseguiti. Descrizione […]